E io verrò un giorno là

Come puo’ un uomo uccidere il suo Amore e pensare di consolarsi…
perchè è stato un errore…
Io son qua, e ti sento, sento ancora che ci sei!
Ma è troppo stanca quest’ illusione di ciò che ho perso e che vorrei…
La mia ferita…che cos’è, aiutami a guarire!
Proprio tu, che sei la luce,  ma anche l’ombra del dolore.

Dentro me…E io verrò un giorno là, ci daremo la mano e
poi mai più ti lascerò, voleremo davvero!

E resta qua, vicino a me, non lasciarmi mai sola,
ho paura che senza te, non vivrò mai davvero…Mai!!!

Com’ è successo, che proprio io, abbia spento il tuo sorriso!
Nel silenzio di una colpa che non riesco a perdonare…

L’immenso vuoto che hai lasciato, il mio corpo non può colmare,
perché l’eterno, è così grande che nulla può contenere dentro me…
Ma io verrò un giorno là, ci daremo la mano e poi mai più ti perderò, ci saremo davvero!

E resta qua, stringiti a me a me, non lasciarmi mai sola,
ho paura che senza te non vivrò più davvero…Mai!!!

E io verrò un giorno là, ci daremo la mano e
poi mai più ti perderò, ci ameremo davvero!

E resta qua, stringiti a me, non lasciarmi mai sola,
ho paura che senza te, non vivrò mai davvero…Mai!!!

[Festival di San Remo 2009 –  Patty Pravo –  testo e musica di A. CUTRI]

Senza di te non vivo più  davvero.
Spero che il giorno in cui potrai di nuovo poggiare
la tua testa sulle mie gambe, venga il prima possibile. Magari oggi o domani.
Maria Rosaria

Lascia un commento