Se perdo te

“Se perdo te cosa farò
io non so più restare sola
ti cercherò e piangerò
come un bambino che ha paura.
M’hai insegnato a volerti bene,
hai voluto la mia vita: ecco, ti appartiene
ma ora insegnami, se lo vuoi tu
a lasciarti, a non amarti più.
Se perdo te, se perdo te
cosa farò di questo amore
ti resterà, e crescerà
anche se tu non ci sarai.” 

Ho perso te, ma non smetterò d’amarti.
Ho perso te, ma non riesco a lasciarti andar via. Ancora no.
Tra qualche giorno sarà Aprile, verrà Pasqua, Lunedì in Albis,
il martedì dell’Incoronata, il nostro anniversario.
Tra qualche giorno sarà Aprile, ed inizierà un nuovo tormento.
Maria Rosaria

Lascia un commento