15 Maggio

…in questa sera ferita da non lasciarsi andare
in questa notte da soli che non ci si può vedere
e non ci si può contare ma solo ricordare
io conosco la mia vita e ho visto il mare
e ho visto l’amore vicino da poterlo toccare

Ma nelle notti di maggio non può bastare
la voce di una canzone per lasciarsi andare
nelle notti come questa che ci si può aspettare
se non una canzone per farsi ricordare da te
per farsi ricordare da te….
[Le Notti di Maggio di Ivano Fossati]

15 Maggio 2015 ore 19.00 Santuario dell’Incoronata Montoro,
una messa…per farsi ricordare da te….

Maria Rosaria

Il 15 maggio

Per pregare insieme, in ricordo della data dell’incidente di Umberto, domani 15 maggio, sarà celebrata una messa alle ore 19.00, presso il santuario dell’Incoronata di Montoro.

Maria Rosaria

Volgi a me il tuo sguardo

Il Signore ti benedica
e ti custodisca.
Mostri a te la Sua faccia
e abbia di te Misericordia.
Volga a te il Suo sguardo
e ti dia Pace.
Il Signore ti Benedica.

Da allora la benedizione di San Francesco è diventata la “mia” preghiera.
4 anni…sembra un’eternità e sembra ieri.
Sono sicura che anche il 26 aprile il tuo volto era rivolto verso di me.
Il tuo sguardo, la tua benedizione, il tuo amore, mi hanno accompagnato all’altare.
Volgi ancora e sempre il tuo volto verso di me. Io non ti dimentico.

Maria Rosaria

Messe in suffragio

In ricordo dell’incidente di Umberto, verranno celebrate due sante messe:
Sabato 14 Maggio ore 18.00 – Santuario Maria SS. Incoronata di Montoro Superiore
Domenica 15 Maggio ore 9.00 – Chiesa San Marino Vescovo di Giffoni S.C.

Maria Rosaria

Gocce di memoria

Siamo di nuovo al 15 maggio. Sono trascorsi due anni da quella notte.
Siamo ancora qui a pensarti, a ricordarti e a ricordare.
E’ tutto cambiato, niente è come prima, neanche l’aria che si respira.
Ciò che non cambia è l’amore per te. L’unica certezza.

sono gocce di memoria
queste lacrime nuove
siamo anime in una storia
incancellabile…
e dimmi come posso fare
per raggiungerti adesso
per raggiungerti adesso
per raggiungere te…
siamo gocce di un passato
che non puo’ piu’ tornare
questo tempo ci ha tradito
e’ inafferrabile
raccontero’ di te
inventero’ per te
quello che non abbiamo
le promesse sono infrante
come pioggia su di noi
le parole sono stanche
ma so che tu mi ascolterai
[Gocce di memoria – Giorgia]

E per ricordare te, questa sera una messa inaspettata al Santuario dell’Incoronata.
Giovedì 20 maggio alle 18.30 invece alla Chiesa dell’Ospedale Ruggi D’Aragona di Salerno.
E non si dimentica. E non si può dimenticare.
Maria Rosaria

Il 15 maggio 2008

E’ arrivato questo maledetto giorno. E’ già passato un anno.
Ma i ricordi di quella notte sono ancora vivi, presenti.
Umberto che non risponde allo squilletto. Non è da lui.
Umberto che non risponde alla prima, seconda, terza, quarta…..telefonata. Non è da lui.
E non c’era bisogno che arrivassero le ore 2.30 del 15 maggio 2009,
per ricordare l’angoscia che cresce dentro.
Per ricordare il brivido, quando quella voce risponde al suo cellulare.
Non la sua bella voce, ma quella di uno sconosciuto, di un infermiere.
La Tac, un’incidente? Non ha importanza, lo vado a prendere e lo riaccompagno io a casa.
Ma in ospedale scopro una realtà diversa.  Scopriamo una realtà diversa.
L’inizio e la fine di tutto, per tutti noi.

Umberto aiutaci tu ad andare avanti,
guardaci, stai accanto a noi,
perchè è difficile, è faticoso, è doloroso
e le paure sono tante, i pensieri martellanti.
Ma il ricordo di te, della mia meravigliosa creatura, è dolce, divertente, unico.

Maria Rosaria

In Memoria del 15 Maggio

Il 15 Maggio alle ore 19.00 al Santuario dell’Incoronata di Montoro Superiore, sarà celebrata una santa messa in memoria del giorno dell’incidente di Umberto.

Maria Rosaria