15 Maggio

…in questa sera ferita da non lasciarsi andare
in questa notte da soli che non ci si può vedere
e non ci si può contare ma solo ricordare
io conosco la mia vita e ho visto il mare
e ho visto l’amore vicino da poterlo toccare

Ma nelle notti di maggio non può bastare
la voce di una canzone per lasciarsi andare
nelle notti come questa che ci si può aspettare
se non una canzone per farsi ricordare da te
per farsi ricordare da te….
[Le Notti di Maggio di Ivano Fossati]

15 Maggio 2015 ore 19.00 Santuario dell’Incoronata Montoro,
una messa…per farsi ricordare da te….

Maria Rosaria

Un grande regalo…

Voglio farti un regalo
Qualcosa di dolce
Qualcosa di raro
Non un comune regalo
…..
Vorrei donare il tuo sorriso alla luna perché
Di notte chi la guarda possa pensare a te
Per ricordarti che il mio amore è importante
Che non importa ciò che dice la gente….
…..
E se arrivasse ora la fine
Che sia in un burrone
…..
Amore dato, amore preso, amore mai reso
Amore grande come il tempo che non si è arreso
Amore che mi parla coi tuoi occhi
…..

Maria Rosaria

In ricordo

Una lacrima per i defunti evapora.
Un fiore sulla loro tomba appassisce.
Una preghiera per la loro anima  la raccoglie Iddio.
(S. Agostino)

In ricordo di papà ed Umberto saranno celebrate due messe:
Domenica 9 ottobre ore 12.00 Chiesa Santa Maria ad Martyres di Salerno per papà
Mercoledì 19 ottobre ore 19.00 Convento Santa Maria degli Angeli di Montoro Superiore per Umberto

Maria Rosaria

Messe in suffragio

In ricordo dell’incidente di Umberto, verranno celebrate due sante messe:
Sabato 14 Maggio ore 18.00 – Santuario Maria SS. Incoronata di Montoro Superiore
Domenica 15 Maggio ore 9.00 – Chiesa San Marino Vescovo di Giffoni S.C.

Maria Rosaria

L’incidente

Questa mattina [giovedì 17]
sono rimasta nel traffico per circa un’ora,
lungo la strada c’era un incidente:
quattro auto coinvolte, qualche ferito,
le auto accartocciate, le ambulanze.
Non posso non pensare alla tua auto, a quella notte.
“Viaggia la mente nei ricordi miei
viaggia avvolta nella nostalgia di te..
..Tempo che non invecchia
una fotografia…da allora
resta solo il vuoto dentro”

Ricordo

Non lascio che neanche un singolo fantasma del ricordo
svanisca con le nuvole,
ed è la mia perenne consapevolezza del passato
che causa a volte il mio dolore.
Ma se dovessi scegliere tra gioia e dolore,
non scambierei i dolori del mio cuore
con le gioie del mondo intero.
(K. Gibran)

Maria Rosaria

Il mio ricordo di Umberto

Il mio amico UMBERTO era un ragazzo educato, preciso, attento agli equilibri che tangono in piedi una grande amicizia. Un’intelligenza rara perchè mostrata con modestia,colto e insaziabile di cultura.Umile nello spirito grande nell’animo. Capace di smontare o rafforzare le tue convinzioni con una sempilce domanda senza pretendere una risposta. Di lui si dice che era un burbero,cosa vera ma necessaria per nascondere la sua unica debolezza:la timidezza!Ma non con i suoi amici. Quante serate ad immaginare il nostro futuro come una rock band sovversiva ma poi giù a ridere a crepa pelle commentando il nome(SOS)gia esso poco sovversivo…..

…oppure ancor prima che conoscesse MR i suoi dubbi sulla effettiva possibilità che lui un giorno avrebbe mai avuto una ragazza.E lì le battute si sprecavano ma iniziando proprio da lui!A tavola poi un fenomeno.Mangiava di tutto con una voracità sorprendente. Quando c’era lui difficilmente restava qualcosa.Solo l’immondizia ,e quello era compito esclusivamente suo! Diceva:ragazzi mi offendo!!E cosa dire poi delle migliaia di volte che abbiamo suonato insieme per animare messe o altro ed i suoi commenti sulla qualità(approssimativa) delle nostre esecuzioni. Solo bei ricordi che dimostrano quanto di vero c’è nelle parole espresse da ognuno di noi…..

..io sono convinto che guardando quanto i suoi amici ,e non solo,abbiano accusato il colpo della sua scomparsa lui sia rimasto sorpreso e stupito di tanta attenzione propio per la sua grande umiltà dimostrata in vita e che ora capisca effettivamente il gran bene ma soprattutto la stima che ha ed ha avuto di lui chiunque l’abbia conosciuto.Io sono onorato di essere stato un suo amico ma soprattutto di aver condiviso con lui tanti tanti tantissimi momenti gioiosi e di essermi arrichito sempre di più nello spirito e nella mente in questi momenti della sua presenza mai banale e sempre costruttiva. Arrivederci amico mio….

Il ricordo in un blog.

Se non ricordiamo, non possiamo comprendere.
[Edward Morgan Forster]

Questo è il blog dedicato ad Umberto Pastore, scomparso a causa di una vicenda incredibile.

Il sito, almeno per ora, si divide in tre sezioni:

  1. Ricordi. La sezione dedicata agli interventi di chiunque voglia lasciare su queste pagine un ricordo di Umberto.
  2. Fatti. La sezione in cui si raccolgono notizie, approfondimenti ed aggiornamenti sull’incredibile vicenda che ha colpito Umberto.
  3. Eventi. La sezione in cui si dà notizia di eventi legati alla memoria di Umberto.